Bando per l’efficientamento energetico di edifici di proprietà pubblica a destinazione non residenziale

Vogliamo cogliere l’occasione per informarvi della presenza di un nuovo bando regionale (già tempo fa avevamo parlato del bando accumulatori in un vecchio articolo), vediamo di cosa si tratta.

Il bando è focalizzato sugli incentivi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti delle imprese e delle aree produttive compresa l’installazione di impianti di produzione di energia. Chi potrà beneficiare di questi contributi saranno le PMI (piccole medie imprese) e Micro imprese.

Qui di seguito vi lasciamo il link al bando:

Link al bando 

QUI A SEGUITO ALCUNE INFO AGGIUNTIVE

Presentazione domande: la domanda di sostegno deve essere compilata e presentata esclusivamente in via telematica tramite il Sistema Informativo della Programmazione Unitaria (SIU)  della Regione utilizzando la specifica e prevista pagina del bando. 

Dotazione finanziaria
13.346.990 euro

Spese ammesse

– Costi relativi all’acquisto di macchinari, impianti, attrezzature, sistemi, componenti, relative spesedi montaggio e allacciamento;
– Costi relativi a lavori edilizi e impiantistici strettamente connessi al programma di investimenti;
– Spese tecniche per le diagnosi energetiche ante intervento eseguite a partire dal 1°/1/2019 e post-intervento (massimo 5.000 Euro ciascuna);
– Spese per il rilascio, da parte di organismi accreditati, delle certificazioni di gestione ambientale o energetica (massimo 10.000 Euro);
– Premi versati per le garanzie relative alla fideiussione (nel caso in cui il Beneficiario intenda avvalersi dell’anticipo)

Dettagli bando

Sono ammissibili i progetti coerenti con il Piano Energetico Regionale finalizzati al contenimento della spesa energetica, alla riduzione delle emissioni di gas  climalteranti e alla valorizzazione delle fonti rinnovabili secondo le opportunità di risparmio energetico individuate e quantificate dalla diagnosi energetica.

Data di apertura: 15/04/2020, ore 10.00
Data di chiusura: 10/09/2020, ore 17.00

Tipo: Contributo a fondo perduto
Intensità: 30% della spesa rendicontata ammissibile
Minimo ammissibilità: Minimo 80.000 Euro di spesa ammissibile
Conclusione del progetto: Entro il termine del 10/05/2022
Modalità di pagamento: Anticipo facoltativo (40%); acconto facoltativo; saldo.

Per argomento trattato vedi anche:

Qui potrai trovare i nostri video tutorial sul funzionamento del portale dato che entrambi i bandi sono simili

Bando per l’erogazione di contributi finalizzati all’efficientamento energetico delle PMI
fb-share-icon
Share

 

COMUNITA' ENERGETICA CONDOMINI

COMPILA IL FORM E VERRAI RICONTATTATO

PER UNA CONSULENZA GRATUITA

 

CLICCANDO QUI