Prova di tenuta dell’impianto gas

La prova di tenuta dell’impianto è una verifica da effettuare per constatare l’assenza di perdite di gas, deve essere eseguita obbligatoriamente su un nuovo impianto o su uno preesistente modificato inoltre deve essere eseguita prima di metterlo in servizio.

In quali casi è necessaria la prova?
  • alla prima attivazione della fornitura di gas;
  • alla riattivazione a seguito di sospensione su disposizione delle Autorità competenti o per situazione di pericolo;
  • riattivazione della fornitura sospesa su richiesta del cliente finale;
  • riattivazione della fornitura sospesa per esigenze del Distributore che comporti la modifica dell’impianto;
  • riattivazione della fornitura sospesa in seguito a sospensione per morosità.

La prova va fatta secondo le normative UNI 11137/12 e UNI 7129/15, quì a seguito vi mostriamo un piccolo video di dimostrazione:

Se qualcosa non vi è chiaro o volete semplicemente ricevere altre informazioni a riguardo non esitate a contattarci.

Piccola curiosità “hai mai pensato di installare un sistema d’accumulo?” Scopri il perché qui:

Cos’è la prova di tenuta dell’impianto gas
Tag:             
Facebook
Facebook
YOUTUBE
PINTEREST
PINTEREST
LINKEDIN
INSTAGRAM