Oggi vi andiamo a riproporre l’articolo “prova di tenuta dell’impianto gas”

Prova di tenuta dell’impianto gas

La prova di tenuta dell’impianto è una verifica da effettuare per constatare l’assenza di perdite di gas, deve essere eseguita obbligatoriamente su un nuovo impianto o su uno preesistente modificato inoltre deve essere eseguita prima di metterlo in servizio.

In quali casi è necessaria la prova?
  • alla prima attivazione della fornitura di gas;
  • alla riattivazione a seguito di sospensione su disposizione delle Autorità competenti o per situazione di pericolo;
  • riattivazione della fornitura sospesa su richiesta del cliente finale;
  • riattivazione della fornitura sospesa per esigenze del Distributore che comporti la modifica dell’impianto;
  • riattivazione della fornitura sospesa in seguito a sospensione per morosità.

La prova va fatta secondo le normative UNI 11137/12 e UNI 7129/15, quì a seguito vi mostriamo un piccolo video di dimostrazione:

Se qualcosa non vi è chiaro o volete semplicemente ricevere altre informazioni a riguardo non esitate a contattarci.

OESSE dispone di personale qualificato abilitato a seguirvi in tutto il percorso a partire dalla diagnosi energetica, redazione APE ecc…fino alla realizzazione e consegna dei lavori ultimati ed è sempre pronta ad accogliervi per mostrarvi tutto ciò che serve per il vostro benessere e per il vostro risparmio.

Per qualsiasi domanda o per avere maggiori informazioni ci trovi in Via Vivaldi 92 a San Giorgio in Bosco oppure chiama allo 0497848069

Inoltre ti consigliamo di leggere tutti i nostri articoli per vari approfondimenti, video e interviste!

Cos’è prova di tenuta dell’impianto gas
Tag:     
fb-share-icon
Share

 

COMUNITA' ENERGETICA CONDOMINI

COMPILA IL FORM E VERRAI RICONTATTATO

PER UNA CONSULENZA GRATUITA

 

CLICCANDO QUI