Raffrescamento a pavimento: cos’è e come funziona

Non tutti sanno che, oltre che per il riscaldamento, esistono anche i sistemi di raffrescamento a pavimento. Scopriamo cosa sono, come funzionano e quanto costano.

Un po’ come accade con i condizionatori a pompa di calore, un sistema radiante a pavimento consente di riscaldare la casa in inverno e di raffrescarla in estate tramite un unico impianto. Con il sistema di irraggiamento la trasmissione del calore si verifica anche nel vuoto, mediante onde elettromagnetiche.

Grazie ai pannelli radianti, che sono in grado di raggiungere superfici più estese rispetto ai tradizionali termosifoni, il calore come anche il fresco si propaga più velocemente e la temperatura si mantiene garantendo un risparmio energetico.

Un impianto di raffrescamento a pavimento prevede che vengano installati dei tubi sotto il pavimento collegati a una sorgente termica (un refrigeratore o una pompa di calore). All’interno delle serpentine viene fatta circolare acqua con una temperatura tra i 15 ed i 18 °C che, per irraggiamento, raffresca l’ambiente.

La scelta della temperatura è fondamentale dipende dall’umidità interna presente nell’abitazione. Il grado termico della superficie fredda, infatti, deve essere calcolato in relazione a quello del vapore acqueo presente nell’ambiente di riferimento per evitare che si formi della condensa nelle superfici eccessivamente fredde.

Il raffrescamento a pavimento funziona secondo il principio dell’irraggiamento: i corpi caldi cedono calore alle superfici più fredde. Questo scambio termico costante, oltre a regalare un benessere immediato, favorisce il mantenimento di un clima fresco e libero da correnti d’aria e umidità.

I prezzi per un impianto di raffrescamento a pavimento varia in in base al tipo di progetto da realizzare e a seconda del modello di pannelli, con caratteristiche diverse che riguardano la velocità con cui questi raggiungono la temperatura.

Tendenzialmente, il prezzo di un impianto di raffrescamento standard va, in media, da 25 a 50 euro al metro quadro fino ad un massimo, circa, di 105 euro al metro quadro se si vuole un impianto di raffrescamento a irraggiamento ultra veloce.

OESSE dispone di personale qualificato abilitato a seguirvi in tutto il percorso a partire dalla diagnosi energetica, redazione APE ecc…fino alla realizzazione e consegna dei lavori ultimati ed è sempre pronta ad accogliervi per mostrarvi tutto ciò che serve per il vostro benessere e per il vostro risparmio.

Per qualsiasi domanda o per avere maggiori informazioni ci trovi in Via Vivaldi 92 a San Giorgio in Bosco oppure chiama allo 0497848069

Inoltre ti consigliamo di leggere tutti i nostri articoli per vari approfondimenti, video e interviste!

Raffrescamento a pavimento: cos’è e come funziona
fb-share-icon
Share

 

COMUNITA' ENERGETICA CONDOMINI

COMPILA IL FORM E VERRAI RICONTATTATO

PER UNA CONSULENZA GRATUITA

 

CLICCANDO QUI